Il film nudisti ?>

Il film nudisti

Nel corso degli anni trenta, film porno gratis nudisti come Perché Nudismo? (1933), La terra dei Nudisti (1937), e The Unashamed (1938) fiorirono in road show (spettacoli itineranti), ma sono scomparsi del tutto negli anni Quaranta.

Il filone di tipo nudista fu ripreso negli anni cinquanta con Il giardino dell’ Eden (1954), il primo film naturista girato a colori.

I cambi di legge sulla censura ha portato ad una marea di film porno gratis come Nacked Venus (1958) diretto da Edgar G. Ulmer, Nudist Memories (1959), e Daughter of the Sun (1962) di David F. Friedman, e Herschell Gordon Lewis.

Doris Wishman era probabilmente il produttore/regista più attivo del genere, con otto film porno gratis per nudisti al suo attivo tra il 1960 e il 1964, con Hideout in the Sun (1960), Nudo sulla Luna (1961), Diario di un nudista (1961) , Blaze Starr Goes Nudist.

Ramsey Harrington ha prodotto Members Only (1960), Arthur Cavaliere ha prodotto My Bare Lady (1963) e Leo Orenstein (sotto lo pseudonimo di Alan Overton) ha diretto Have figure, Will Travel (1963).

Il produttore di B movies George Weiss ha anche girato film come Nudist Life (1961), che conteneva filmati vintage girati in vari campi nudisti.

Nello stesso anno, in Inghilterra, Harrison Marks gira Naked as Nature Intended interpretato da Pamela Green che diventa un successo al botteghino (Marks finirà per girare film pornografici softcore e film fetish di bondage).